http://www.repasolare.net

Illuminazione LED

LED è l’acronimo di Light Emitting Diode ovvero “Diodo ad emissione di Luce”.
E’ un dispositivo semiconduttore che emette luce al passaggio della corrente elettrica attraverso una giunzione di silicio, opportunamente trattata. A differenza delle normali lampade, il LED è privo di filamento interno.

L’illuminazione LED è una nuova tecnologia che consente di ottenere un notevole risparmio energetico.

Aumentare l'efficienza energetica dell'illuminazione domestica, pubblica, commerciale e industriale sono gli obiettivi dei due regolamenti adottati il 18 marzo 2009 dalla Commissione Europea nel quadro della direttiva eco-design. I regolamenti definiscono i requisiti di efficienza energetica, funzionalità e informazione agli utenti per i prodotti di uso domestico, quali le lampade ad incandescenza, le alogene e le fluorescenti compatte, ma anche per i prodotti rivolti al settore terziario e industriale e all'illuminazione pubblica (lampade fluorescenti, ad alta frequenza, lampadari, ecc.). Entro la fine del 2012 dovranno essere progressivamente eliminate le normali lampade a incandescenza. I privati avranno la possibilità di scegliere tra lampade fluorescenti compatte e lampade ad incandescenza efficienti (alogene), che hanno qualità di illuminazione equivalente a quelle tradizionali ma permettono risparmi tra il 25% e il 50%. I regolamenti appena adottati dovrebbero permettere di risparmiare elettricità con corrispondente riduzione annuale di emissioni di CO2.

 Vantaggi dei LED

Sono notevoli i vantaggi che l'adozione di questa tecnologia porterà nel nostro prossimo futuro:

  • durano ben oltre 20 volte di più rispetto alle vecchie lampadine ad incandescenza;
  • possono avere una tensione nominale di: 6/12/24/48/200 Volt AC (su richiesta altri voltaggi);
  • hanno un basso consumo e assorbimento di energia, circa l'85% in meno rispetto ad una lampadina ad incandescenza;
  • sono stabili ed hanno un perfetto funzionamento anche in presenza di sbalzi di tensione o vibrazioni (no sfarfallii del fascio luminoso);
  • fanno risparmiare anche a livello economico grazie ai costi che si ammortizzano con la durata della lampada e risparmio energetico rispetto all'illuminazione classica a filamento di tungsteno:il che significa che a parità di assorbimento di potenza elettrica, la luce del LED sviluppa circa il doppio di luminosità;
  • hanno il vantaggio che sono luce fredda o bianca: naturalmente non è inteso come tonalità, bensi non perdono nulla in calore, non c’è produzione di calore; quindi si può dire che non spreca energia;
  • risparmio energetico di circa il 70% rispetto alle lampade tradizionali;
  • accensione istantanea;
  • maggiore e precisa illuminazione: sicurezza nella segnaletica stradale;
  • stabilità colore della luce (tonalità costante nel tempo);
  • riduzione emissione CO2;
  • accensione istantanea;
  • costi di manutenzione ridotti;
  • controllo del fascio luminoso (luce solo dove serve).

Le applicazioni

Le ridotte dimensioni e l’ampia scelta di colori e tonalità ne consentono l’utilizzo in applicazioni di ogni tipo:

  • illuminazione per esterni (giardini, monumenti, insegne, piscine, terrazzi,...);
  • illuminazione per interni ( case, uffici, strutture produttive, studi specialistici, negozi,.. );
  • illuminazione pubblica (strade, lampioni, edifici);
  • illuminazione di grandi spazi;
  • illuminazione parchi;
  • illuminazione piste ciclabili e pedonali;
  • illuminazione fontane.

 

Sei qui: Home Prodotti Prodotti Aziendali R.e.p.a. Illuminazione LED